Scopo e Principi Generali

Scheda tematica per la riapertura della scuola in linea con le misure di sicurezza e prevenzione del COVID-19

Il testo seguente contiene regole operative valide finalizzate a fornire uno strumento chiaro da consultare per applicare le misure di prevenzione e contenimento del COVID-19, per consentire la ripartenza delle lezioni di shibari e bondage della scuola Shibari Dojo in modo compatibile alla tutela della salute e della sicurezza di allievi, bunny ed istruttori.In particolare, vengono trattate le diverse misure di prevenzione e contenimento per contrastare la diffusione del contagio come norme comportamentali, distanziamento sociale e contact tracing.

Le regole si fondano direttamente sulle indicazioni di livello nazionale, in particolare con il protocollo condiviso tra le parti sociali approvato dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 26 aprile 2020, nonché con i criteri guida generali di cui ai documenti tecnici prodotti da INAIL e Istituto Superiore di Sanità, con l’obiettivo di ridurre il rischio di contagio per i singoli e per la collettività in tutti i settori produttivi ed economici.In tale contesto, il sistema aziendale della prevenzione consolidatosi nel tempo secondo l’architettura prevista dal decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 costituisce la cornice naturale per supportare la gestione integrata del rischio connesso all’attuale pandemia.

La partecipazione consapevole, responsabile ed attiva del singolo potrà risultare determinante non solo per tutti gli allievi, bunny ed istruttori delle varie sedi dello Shibari Dojo, ma anche per la collettività.

Elenco delle misure di sicurezza ed igienico-sanitarie, durante e dopo l’apertura del locale ad allievi ed istruttori:

  • Predisporre un’adeguata informazione su tutte le misure di prevenzione da adottare.
  • Redigere un programma delle attività il più possibile pianificato con prenotazione obbligatoria e regolamentare gli accessi in modo da evitare condizioni di assembramento e aggregazioni.
  • Separare la parte teorica della lezione da quella pratica e renderla quella teorica fruibile online in streaming.
  • Mantenere la lista delle presenze per 14 giorni.
  • Rilevare la temperatura corporea, all’ingresso, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
  • Organizzare gli spazi in modo da assicurare le distanze di almeno 1.5 metri tra le coppie allievo/bunny, considerati come congiunti. 
  • Regolamentare gli spazi, anche delimitando le zone, al fine di garantire la distanza di sicurezza.
  • È obbligatorio l’uso di mascherine conformi all’art. 3 del DPCM 26 aprile 2020.
  • Per tutti gli allievi/bunny/istruttori è obbligatoria l’igiene delle mani prima dell’accesso e l’utilizzo di guanti in lattice o nitrile puliti quando si inizia la lezione. Una volta utilizzati dovranno essere riposti all’interno di un sacchetto di plastica integro, che verrà chiuso.
  • Dotare la sala di dispenser con soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani degli allievi/bunny/istruttori in punti ben visibili, prevedendo l’obbligo dell’igiene delle mani all’ingresso e in uscita.
  • Fare in modo che ogni allievo/bunny/istruttore possa disporre di igienizzante in quantità adeguata affinché possa effettuare in autonomia la disinfezione del bagno dopo l’uso e anche degli strumenti non personali che ha utilizzato come anelli, bamboo, moschettoni ecc.
  • Garantire la frequente pulizia e sanificazione dell’ambiente, compresi il dojo ed i punti di sospensione, anelli, bamboo, moschettoni ecc. (anche più volte al giorno ad esempio tra un utilizzo e l’altro).
  • Non condividere borracce, bicchieri o bottiglie e non scambiare con altri utenti oggetti quali corde, coperte, asciugamani, vestiti o altro.
  • Evitare il contatto con occhi, bocca o naso del proprio partner, facendo anche attenzione alle corde e agli altri strumenti.
    Non utilizzare all’interno dei locali scarpe o altre calzature sporche e a contatto frequente con la strada o altri luoghi pubblici.
  • Garantire una frequente e costante aerazione dei locali, facendo lezione possibilmente con le finestre semiaperte, evitando però correnti d’aria.
  • Utilizzare indumenti puliti e comodi, diversi da quelli che sono stati utilizzati a lavoro o nell’arco della giornata.
  • Tutti gli indumenti, corde e oggetti personali devono essere riposti dentro la borsa personale.
  • Per un idoneo microclima è necessario: garantire periodicamente l’aerazione naturale nell’arco della giornata in tutti gli ambienti, evitando correnti d’aria o freddo/caldo eccessivo durante il ricambio naturale dell’aria;
  • Non utilizzare impianti di riscaldamento/raffreddamento.
  • Alla chiusura, garantire nuovamente una pulizia adeguata di tutti gli ambienti e gli strumenti utilizzati (come anche maniglie e altre superfici, oltre agli strumenti propri dello shibari).

    Tutte queste misure di sicurezza sono valide solo se seguite con il pensiero alla propria e alla altrui sicurezza, solo prendenci cura l’uno dell’altro possiamo portare avanti la nostra passione nella maniera più sicura possibile.

    Quindi cerchiamo di avere cura l’uno dell’altro.

Regole per frequentare le lezioni dello MBDStudio Shibari Dojo:

Per affrontare nella maniera migliore la situazione attuale abbiamo deciso di modificare e organizzare lo svolgimento delle lezioni.
Potranno partecipare ai corsi solo Coppie Rigger/Bunny, e sarà possibile interagire solo all’interno della stessa.
La prenotazione deve indicare entrambi i partner.

La capienza di ogni classe è calcolata in base alla metratura dello spazio che ci ospita e potranno partecipare solo gli allievi prenotati fino al limite fissato.
Per la prenotazione fa fede la data di versamento della quota, nel caso aveste versato ma foste in eccesso, al limite, potrete chiedere il rimborso o renderla valida per una lezione successiva, o per l’acquisto di materiale.
Per i pacchetti in anticipo fa fede la mail di prenotazione.
La mancata partecipazione con un preavviso inferiore ad una settimana causa la perdita della quota.

Prima dell’accesso alla lezione verà presa la temperatura corporea, e si potrà accedere solo se inferiore a 37.5 gradi.

La lezione teorica sulla sicurezza verrà effettuata online in streaming, a disposizione degli allievi attraverso il sito della scuola, dedicando la lezione dal vivo alla pratica e all’apprendimento delle tecniche.
L’insegnante non potrà girare tra i partecipanti ma spiegherà tutto utilizzando un altro istruttore come bunny.
La lezione comprenderà momenti di insegnamento diretto e altri di pratica individuale.
Durante la lezione dovranno essere utilizzate le mascherine come da norme regionali e nazionali.

Si sconsiglia il contatto diretto con gli occhi e la bocca del proprio partner, sopratutto con le corde e altri oggetti.

E’ vietata la condivisione di oggetti con altri allievi, quali borracce, bicchieri o bottiglie, cosi come moschettoni corde o coperte.
Ogni allievo dovrà avere il suo set di corde personale, cosi come di ogni strumento necessario alla pratica e alla lezione.

Saranno messi a disposizione disinfettanti idroalcolici e asciugamani in carta, e si invitano tutti i partecipanti ad indossare guanti idonei se vanno a contatto con oggetti diversi da quelli propri.

L’uso dei bagni è consentito, ma è richiesto dopo l’uso di sanificare tutte le superfici con cui si è entrati in contatto.

Ogni Allievo deve dotarsi di una borsa in cui tenere i propri oggetti, e un cambio di abiti per la lezione. I vestiti usati all’esterno e le scarpe devono essere tenuti in buste di plastica chiuse dall’entrata in classe all’uscita.

Ogni coppia dovrà dotarsi di un tappetino da ginnastica o una coperta per la pratica a terra.

Per i pagamenti saranno disponibili strumenti di pagamento elettronico, SUMUP e Paypal, per l’acquisto dei materiali o per il pagamento del tesseramento ove richiesto.

Le scuole che riaprono le porte per prime sono Bologna, Padova e Pavia, con nuovi orari e formule potete trovare tutte le info sul sito www.maestrobd.it

Lo Shibari Dojo metterà a disposizione degli allievi guanti, mascherine, disinfettanti idroalcolici, asciugamani in carta e buste per gli abiti.

A causa di queste spese maggiori e della diminuzione dei posti disponibili abbiamo dovuto aumentare il costo delle lezioni, tranne per chi ha ancora pacchetti di lezioni da utilizzare, o dei crediti precedenti per i quali resteranno in vigore i vecchi prezzi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi